MOG e Codice etico

Il Modello di Organizzazione e Gestione e il Codice Etico di Anconambiente

L’ Anconambiente spa nel novembre 2009 si è dotata del Modello di Organizzazione e Gestione e conseguente Codice Etico previsto dal Decreto Legislativo 8 giugno 2001 n. 231 che ha introdotto un regime di responsabilità a carico delle società per alcune tipologie di reati.

Parimenti  l’ Anconambiente ha nominato l’Organismo di Vigilanza (organismo.vigilanza@anconambiente.it) con il compito, in sintesi, di vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del Modello di Organizzazione e Gestione adottato dalla Società allo scopo di prevenire la commissione dei reati contemplati dal D.Lgs 231/01.

Scarica il Modello di Organizzazione e Gestione:

Scarica il Piano di Prevenzione della Corruzione e Linee di Condotta in Tema di Trasparenza
(approvato nella seduta del Consiglio di Amministrazione del 28/01/2015)

Per prevenire comportamenti scorretti che possono portare a disfunzioni a carico dell’utenza e della cittadinanza ovvero alla commissione di reati è stato anche formalizzato un Codice etico aziendale. Le segnalazioni di violazioni del Codice Etico sono esaminate e valutate da un Comitato etico presieduto da un soggetto esterno e indipendente.

Vai alla pagina “Codice Etico e Comitato Etico”

Quanto sopra rappresenta un chiaro segnale dell’Azienda in materia di trasparenza e senso di responsabilità sia nei rapporti interni che con il mondo esterno.