Traporto e smaltimento di rifiuti speciali e pericolosi

TRASPORTO E SMALTIMENTO DI RIFIUTI SPECIALI E PERICOLOSI

AnconAmbiente S.p.A. attraverso impianti ad essa convenzionati e regolarmente autorizzati sul territorio nazionale, organizza la raccolta il trasporto e lo smaltimento/recupero di ogni tipologia di rifiuto industriale pericoloso e non pericoloso prodotti da terzi, rappresentando per le aziende un partner sicuro e competente nella gestione e nello smaltimento di tutti gli scarti e i rifiuti prodotti.
AnconAmbiente S.p.A.  inoltre, offre su richiesta un servizio di consulenza di carattere normativo/tecnico, affiancando il cliente durante tutte le fasi della filiera.
Elenco dei rifiuti trattati:
  • Rifiuti derivanti da prospezione, estrazione da miniera o cava, nonché dal trattamento fisico o chimico di minerali
  • Rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca, trattamento e preparazione di alimenti
  • Rifiuti della lavorazione del legno e della produzione di pannelli, mobili, polpa, carta e cartone
  • Rifiuti della lavorazione di pelli e pellicce e dell’industria tessile
  • Rifiuti della raffinazione del petrolio, purificazione del gas naturale e trattamento pirolitico del carbone
  • Rifiuti dei processi chimici inorganici
  • Rifiuti dei processi chimici organici
  • Rifiuti della produzione, formulazione, fornitura ed uso di rivestimenti, adesivi, sigillanti e inchiostri per stampa
  • Rifiuti dell’industria fotografica
  • Rifiuti provenienti da processi termici
  • Rifiuti prodotti dal trattamento chimico superficiale e dal rivestimento di metalli ed altri materiali; idrometallurgia non ferrosa
  • Rifiuti prodotti dalla lavorazione e dal trattamento fisico e meccanico superficiale di metalli e plastica
  • Rifiuti Oli esauriti e residui di combustibili liquidi (tranne oli commestibili, 05 e 12)
  • Solventi organici, refrigeranti e propellenti di scarto (tranne le voci 07 e 08)
  • Rifiuti di imballaggio, assorbenti, stracci, materiali filtranti e indumenti protettivi (non specificati altrimenti)
  • Rifiuti non specificati altrimenti nell’elenco
  • Rifiuti delle operazioni di costruzione e demolizione (compreso il terreno proveniente da siti contaminati)
  • Rifiuti prodotti dal settore sanitario e veterinario
  • Rifiuti provenienti da impianti di trattamento dei rifiuti, trattamento delle acque reflue, nonché dalla potabilizzazione dell’acqua e dalla sua prep. per uso industriali
  • Rifiuti urbani (rifiuti domestici e assimilabili prodotti da attività commerciali e industriali nonché dalle istituzioni) inclusi rifiuti della raccolta differenziata.
“Serietà e professionalità contraddistinguono AnconAmbiente S.p.A. da sempre”.

Per ulteriori informazioni sul servizio è possibile contattare il numero 071. 2809 856, o recarsi direttamente all’ufficio “Conto Terzi”, ubicato presso la sede aziendale di via del Commercio n. 27 ad Ancona, dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 17.30, e il sabato dalle ore 08.30 alle ore 12.30, oppure, contattare il numero verde 800.680.800

Richiedi un preventivo a conto.terzi@anconambiente.it